Kodak Portra 400 New – Street Film Photography – New York

Kodak Portra 400 New – Street Film Photography – New York

In questo post continuerò a parlare di pellicole fotografiche, nel caso specifico della Kodak Portra 400 New, collegandomi in effetti al precedente articolo dove ti ho presentato alcune immagini realizzate con le CineStill 800T. Nel caso non lo avessi ancora letto, questo è il link “NYC – Film Photography – CineStill 800T“.

Kodak Portra 400 New - Nikon FM2n

kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - Kodak Portra 400 exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - Kodak Portra 400 exp. @ 400 ISO

Ci sono diversi aspetti che caratterizzano positivamente la Kodak Portra 400 New, in primis la sensibilità ISO 400, il che significa che si presta bene per riprese sia in luce piena, sia in situazioni di bassa luminosità, come in interni e notturne. Nel caso della fotografia street, infatti, favorisce l’uso di diaframmi chiusi (quindi maggiore profondità di campo) e tempi di posa sufficienti per congelare l’azione.

Altra sua caratteristica interessante è la riproduzione dei colori (in particolar modo i toni della pelle), con una bellissima modulazione dei contrasti e nitidezza nei dettagli.

Altra particolarità impressionante della Kodak Portra, per chi è abituato a fotografare esclusivamente in digitale, è la sua enorme latitudine di posa. Le alte luci non sono più un problema, e raramente risultano completamente bruciate. Si riescono a riprendere delle scene in condizioni estreme di luce (impossibili per un apparecchio digitale senza l’ausilio della multi-esposizione).

Le immagini seguenti sono state tutte eseguite nelle zone di New York, Harlem e Brooklyn usando la Kodak Portra 400 New, montata sulla Nikon FM2n e sulla Olympus 35RC.

kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - Kodak Portra 400 exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Olympus 35RC - Kodak Portra 400 exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Olympus 35RC - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Olympus 35RC - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Olympus 35RC - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO

Come potrai intuire dalle didascalie, tutte le pellicole sono state esposte a 400 ISO, e caratteristica unica del lavorare in analogico, è che non si ha traccia precisa dei dati di scatto dei singoli fotogrammi. In linea di massima, eccetto casi specifici, nelle situazioni di luce diurna ho lavorato per la maggior parte del tempo con aperture da f/8 – f/11 e tempi di esposizione che oscillano da 1/125sec a 1/1000sec.

Parlando di apparecchiatura, i due modelli di fotocamera usati in questa occasione sono parecchio diversi l’uno dall’altro. La Nikon FM2n si può dire che è una macchina quasi perfetta. Tra le sue caratteristiche principali ce ne sono alcune che fanno la differenza rispetto ad altre fotocamere dello stesso periodo: il mirino è una meraviglia per luminosità e dimensione (la messa a fuoco manuale, anche in situazioni molto dinamiche, è di una facilità assurda), i tempi di posa con range fino a 1/4000sec che danno modo di usare, se necessario, aperture più ampie anche in situazioni di alta luminosità; e per finire, è un carro armato in quanto a meccanica e chassis. L’unica caratteristica che risulta penalizzante in determinate situazioni street, è che non è proprio silenziosissima.

Kodak Portra 400 New - Olympus 35RC

La Olympus 35RC invece, pur essendo costruttivamente molto robusta, è decisamente meno pesante e più piccola e maneggevole, da taschino. In quanto a tempi di posa si ferma a 1/500sec, quindi 3 stop in meno della Nikon, ma il range complessivo basta ed avanza. E’ silenziosissima e l’ottica Zuiko f/2.8 è di qualità molto alta. Il suo neo è il mirino non grandissimo e per questo la messa a fuoco col telemetro (anch’esso leggermente poco dettagliato) non è sempre facilissima. Spesso l’ho utilizzata in iperfocale e non ci pensavo più.

Alcune pose eseguite con la Olympus in priorità dei tempi sono uscite perfette, la 35RC non ha sbagliato un colpo, anche in condizioni di luce difficili. Un vero gioiellino.

kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Olympus 35RC - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Olympus 35RC - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Olympus 35RC - exp. @ 400 ISO

Per la fotografia street, New York è una città pazzesca, dove si creano situazioni continuamente diverse a distanza di pochi secondi l’una dall’altra. L’esperienza di fotografare esclusivamente in analogico l’ho vissuta in maniera molto intensa, predisponendo il livello di ricettività su un livello completamente diverso rispetto al digitale. E per diverso non intendo migliore o peggiore, ma semplicemente, diverso.

Mi piace sempre portare un paragone a tal proposito, e cioè, la differenza che si trova nel suonare una Fender Stratocaster piuttosto che una Gibson Les Paul non sta esclusivamente sul timbro del suono, ma il primo fattore che varia drasticamente è il feeling tra chitarrista e strumento, già nell’atto di imbracciare un modello piuttosto che l’altro. Di conseguenza, anche l’approccio sul modo di suonare le due differenti chitarre verrà influenzato.

Tutto questo per dire che, sono fermamente convinto che anche nella fotografia, come accade nella musica, vale lo stesso identico discorso; lo strumento incide sul modo di interagire del fotografo con il mezzo, e di conseguenza l’effetto si riflette sull’atto della ripresa vera e propria.

Mi sono chiesto spesso quali siano i motivi per cui mi piace la street photography, ed in parte una spiegazione forse me la sono data. Ogni situazione ripresa per strada è qualcosa che non si ripeterà mai più nello stesso modo, e quindi intravedo sempre una forma di privilegio nel poter assistere e congelare quel preciso momento, più o meno interessante esso sia. Quando le capacità percettive sono in grado di anticipare ciò che sta per accadere, è una sensazione fantastica.

Curiosità – Attualmente il prezzo di mercato di un rullino a 36 pose Kodak Portra 400 si aggira attorno ai €10,00, con un costo per lo sviluppo di circa €3 (se fatto in casa e non presso un laboratorio; in quel caso il costo è notevolmente superiore e va pressapoco dai €5 ai €10 a rullo, dipende sempre da chi svolge il servizio di sviluppo). Facendo una semplicissima divisione, prendendo come riferimento l’ipotesi migliore ed approssimando per eccesso, ogni volta che si fa click sono €0,36.

I negozi di fiducia dai quali mi rifornisco abitualmente sono: Ars Imago e Fotomatica.

 

Kodak Portra 400 New - more shots

kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Olympus 35RC - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
kodak portra 400 andrea livieri new york street photography
Nikon FM2n - exp. @ 400 ISO
Close Menu
>

Pin It on Pinterest

Share This